Sono oltre 17mila i minori stranieri non accompagnati presenti in Italia al 30 novembre 2016. Oltre 6mila minori risultano irreperibili. Questi alcuni dei dati contenuti nell’ultimo Report sui minori stranieri non accompagnati pubblicato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione.

Nell’ultimo anno in Italia risultano essere presenti 17.245 minori stranieri non accompagnati, di questi 6.508 sono minori ‘irreperibili’.

Nel nostro Paese i minori stranieri non accompagnati sono in maggioranza maschi (93,1%) e più della metà è formata da ragazzi con un’età compresa tra i 16 e i 17 anni, solo una piccola parte (0,2%) è costituita da bambini da zero a sei anni. Sono, invece, 1.198 le minori straniere, la maggior parte delle quali provengono da Nigeria (46,8%) e Eritrea (19,1%).

Le nazionalità più rappresentative tra i msna presenti in Italia sono: Egitto (16,2%), Gambia (13,1%), Albania (9,1%) e Nigeria (8,4%).

Le regioni i cui comuni fanno registrare nel 2016 il più alto numero di minori presi in carico sono: Sicilia (40,9%), Calabria (8,5%), Emilia Romagna (6,2%), Lombardia (6%) e Puglia (5,3%).

Ministero del lavoro_Report sui minori stranieri non accompagnati

Leggi anche:

Flussi migratori: nel 2016 giunti in Italia oltre 16mila minori stranieri non accompagnati

Minori stranieri non accompagnati: nel 2014 oltre 1.000 gli irreperibili in Italia