20170301_104004Continua il tour di ‘Un libro chiamato desiderio’, il progetto promosso dalla Regione Lazio, finalizzato alla promozione della lettura, che attraverso laboratori di fumetto, letture aperte e performance, sta coinvolgendo, dal Centro della Capitale alla sua periferia, bambini, anziani e giovani italiani e stranieri. Dal 1° marzo le azioni del progetto approdano anche nel percorso didattico del nuovo corso di italiano per migranti e rifugiati promosso da Programma integra.

Per diffondere le sue attività attraverso incontri pubblici aperti a tutti, il progetto utilizza soprattutto l’arte narrativa del fumetto, il cui linguaggio immediato consente di avvicinare alla lettura, ma anche alla scrittura e all’apprendimento della lingua. A questo scopo le varie azioni di ‘Un libro chiamato desiderio’, a cui Programma integra aderisce, confluiranno nelle attività nel nuovo corso di lingua italiana per cittadini migranti e rifugiati ‘Bla, bla, bla. L’italiano per immagini’, proposto dalla cooperativa romana e che si svolgerà dal 1° marzo 2017 al 5 maggio 2017, presso il Centro cittadino per le migrazione l’asilo e l’integrazione sociale di Roma.

L’interazione tra ‘Un libro chiamato desiderio’ e il corso di lingua italiana per migranti e rifugiati, consisterà in un calendario di iniziative comuni, che coinvolgeranno oltre al pubblico che parteciperà agli incontri, anche gli ospiti del Centro di Accoglienza Zurla e gli studenti delle scuole Superiori della Capitale. Gli incontri si terranno a partire dal 1° marzo 2017, secondo il seguente programma:

  • 1° marzo 2017, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 presso il Centro cittadino per le migrazioni, l’asilo l’integrazione sociale di Roma
    ‘Diari di viaggio’. Lettura con musica e proiezioni, a cura dell’associazione di promozione sociale Libelà
  • 15 marzo 2017, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 presso il Centro di accoglienza Zurla
    ‘Mi come mira’. Lettura a cura dell’associazione di promozione sociale Libelà
  • 18/19/20/21 aprile 2017 dalle ore 14,30 alle ore 16,30 presso Programma integra
    Laboratorio di fumetto a cura di Daniele Bonomo
  • 5 maggio 2017 dalle ore 16,00 alle ore 18,00 presso Programma integra
    Lettura ed evento finale per la chiusura del corso ‘Bla, bla, bla. L’italiano per immagini’
    ‘La via dei canti’ a cura dell’associazione Sale in zucca e dell’Associazione Libelà
    I testi delle canzoni e la musica ci guideranno in viaggio per il mondo, in uno scambio tra paesi, popoli e culture. Canti di viaggi, di imprese e di sogni nelle tradizioni popolari di molti paesi. Musica e voci narranti, Canto
    Evento aperto al pubblico

Cronoprogramma completo del tour di ‘Un libro chiamato desiderio’

Questa attività è realizzata in convenzione con il Dipartimento Politiche sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale.

Un libro chiamato desiderio è un progetto finanziato con la legge regionale 21 ottobre 2008, n. 16 – Avviso pubblico ‘Io leggo’ (Regione Lazio), finalizzato alla promozione del libro e della lettura. Promosso a Roma da: Un Amleto di troppo, Libelà e Sale in Zucca, in collaborazione con: Programma integra, Peter Pan onlus, R.S.A. Longoni, Biblioteca Collina della Pace, Punto Luce di Save the Children di Ponte di Nona.

Leggi anche

Bla, bla, bla. L’italiano per immagini: nuovo corso di lingua italiana per migranti e rifugiati a Roma

Per informazioni:

Tel. 0678850299
e-mail: comunicazione@programmaintegra.it

Condividi