Il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale ha pubblicato un bando con procedura aperta per l’affidamento del progetto ‘Assistenza tecnica interventi ex L.285/1997′, per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva. Scadenza presentazione proposte: 5 giugno 2017, ore 12. 

Il progetto si propone i seguenti obiettivi prioritari:

  • rafforzamento del processo di innovazione metodologica/procedimentale e di programmazione degli interventi ex legge 285/97, in armonia con la pianificazione dei servizi socio-educativi e socio-sanitari, che hanno un impatto sulle nuove generazioni;
  • armonizzazione delle strategie adottate a livello cittadino con quelle in uso nei Municipi;
  • garanzia dei flussi regolari, completi e tempestivi di informazioni circa lo stato di avanzamento sulle attività delle azioni realizzate;
  • utilizzazione delle risorse economiche rese disponibili a livello europeo, nazionale e regionale;
  • valorizzazione e diffusione delle buone prassi presenti sul territorio, attraverso modalità di gestione partecipativa, sia di progettazione degli interventi rivolti a persone in età evolutiva, sia dei modelli operativi e organizzativi atti a realizzare azioni di prevenzione e di presa in carico.

La durata del progetto sarà di 24 mesi a partire dalla sottoscrizione del contratto. Il costo complessivo del progetto posto a base di gara è di € 400.000, soggetti a ribasso e al netto dell’I.V.A.

Possono presentare proposte progettuali le organizzazioni del privato sociale specializzate in pianificazione, programmazione, monitoraggio e comunicazione nel settore delle politiche sociali e con particolare riferimento all’area dei servizi per le persone di minore età.

Le proposte dovranno pervenire mediante servizio postale, a mezzo di agenzia di recapito o a mano, presso l’Ufficio servizi di accreditamento e supporto alla regolamentazione del Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, viale Manzoni, 16 a Roma.

Bando e allegati