l’ Università degli studi di Ferrara per l’anno accademico 2017 /18 ha emanato un bando per l’assegnazione di 2 borse di studio destinate a titolari di protezione internazionale che intendano immatricolarsi ad un corso di laurea offerto dallo stesso Ateneo. Scadenza per la presentazione delle domande: ore 12,00 dell’11 agosto 2017

Le due borse sono così suddivise:

  1.  importo complessivo di € 15.000,00 – al lordo degli oneri di legge – che sarà suddivisa in 3 rate annuali in caso di immatricolazione ad un laurea triennale, 5 rate annuali nel caso di una laurea magistrale a ciclo unico.
  2. importo complessivo di € 10.000,00 – al lordo degli oneri di legge – che sarà suddivisa in 2 rate annuali per l’immatricolazione ad un laurea magistrale.

Sono ammessi a partecipare al bando coloro che:

  • abbiano ottenuto o ottengano entro il 30/09/2017, dalle competenti autorità italiane il riconoscimento dello status di ‘rifugiato’ o di ‘beneficiario di protezione internazionale
  • possiedano un titolo di studio che consenta l’accesso ai corsi di studio dell’Università di Ferrara,
  • non siano già studenti o studentesse dell’Università di Ferrara o di altro ateneo italiano, salvo per le richieste di ammissione alla laurea magistrale.

Gli studenti che intendono concorrere all’ assegnazione delle borse di studio dovranno effettuare la domanda, completa di eventuale documentazione già in possesso dei candidata o candidate, esclusivamente online  entro le ore 12.00 dell’ 11 agosto 2017.

Bando

Per informazioni:

www.unife.it