Rivolta a medici, psicologi, ostetriche, infermieri, tecnici della riabilitazione psichiatrica e di psiconeuromotricità, educatori, assistenti sociali, ‘Prevenzione, clinica e trattamento delle reazioni allo stress personali e di gruppi di lavoro’ è una formazione promossa per migliorare l’apprendimento di tecniche per la gestione di criticità contestuali, realizzata nell’ambito del progetto FARI – Formare Assistere Riabilitare inserire . Roma il 23 ottobre 2017. Aperte le iscrizioni.

L’iniziativa vuol rappresentare un momento di incontro e confronto per inquadrare il profilo teorico scientifico dello stress, con particolare riguardo allo stress lavoro-correlato. Saranno inoltre presentati gli strumenti e le tecniche per migliorare il controllo delle capacità emozionali e, con metodo esperienziale, saranno approfondite le tecniche mindfulness.

Il corso, che si svolgerà nella giornata del 23 ottobre 2017 dalle ore 8,30 alle ore 14,00 è gratuito e riservato ad un massimo di 50 persone, le richieste saranno accolte in ordine di arrivo. La sede delle lezioni sarà a Roma presso Sala Teatro Santo Spirito, via dei Penitenzieri/Borgo Santo Spirito, 3 .

Il progetto FARI è realizzato a Roma da Azienda Sanitaria Locale Roma 1 – Centro Salute per Migranti forzati (SaMiFo) in collaborazione con Programma integra, Associazione Centro Astalli, CeSPI – Centro Studi di Politica, CRS Cooperativa Roma Solidarietà.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione all’indirizzo e-mail: aform@aslroma1.it.

Brochure del corso

Per informazioni:

Segreteria organizzativa
Dott. Pietro del Grosso
Tel. 0633062825 – 3926182650
e-mail: pietro.delgrosso@aslromaI.it