Ottima partenza per la I^ edizione di Lavorare con i minori stranieri non accompagnati : teorie e pratiche di accoglienza e inclusione sociale, la formazione rivolta ad operatori del sociale, nata dalla collaborazione tra Università LUMSA e Programma integra, e patrocinata da Save the Children Italia. Cooperazione internazionale, educazione professionale, mediazione interculturale, assistenza sociale, psicologia, questi i principali mondi dai quali provengono i discenti.

Si è avviato lo scorso 17 novembre, presso l’Università LUMSA il nuovo corso di formazione su accoglienza e integrazione dei minori stranieri non accompagnati, che racchiude al suo interno una duplice ricchezza, ovvero l’affiancamento di una sessione pratica di tipo laboratoriale, alla formazione teorica universitaria.

La lezione di esordio ha previsto un momento dedicato alla condivisione delle esperienze formative e lavorative dei partecipanti, in seguito al quale è emersa una grande motivazione da parte di tutti i discenti ad intraprendere questo percorso didattico, che per molti rappresenta un valido strumento di aggiornamento e conoscenza, per altri è, invece, uno stimolo a rimettersi in gioco in un delicato ambito di lavoro, che sempre più, ha bisogno di figure professionali con le giuste competenze.

I partecipanti vantano una consolidata esperienza nel mondo del sociale, sono infatti educatori professionali, mediatori interculturali, assistenti sociali, psicologi e operatori con esperienza pluriennale nella cooperazione internazionale.

Nei prossimi incontri, saranno affrontati tutti i temi fondamentali in ambito di accoglienza e minori, come ad esempio, il coordinamento di un centro di accoglienza, gli strumenti e le metodologie nell’orientamento al lavoro, la progettazione di interventi di inclusione sociale, le metodologie più efficaci per la costruzione della relazione d’aiuto e l’elaborazione di un piano di intervento individuale.

Le lezioni, avviate lo scorso 17 novembre, proseguiranno fino al 21 aprile con la presenza, oltre che dei docenti dell’Università LUMSA e Programma integra, anche di esperti del settore provenienti da grandi organizzazioni e istituzioni come Servizio Centrale SPRAR e Centro Astalli.

 

Leggi anche:

Lavorare con i minori stranieri non accompagnati: il nuovo corso di formazione di LUMSA e Programma integra

Lavorare con i minori stranieri non accompagnati: online il programma e il calendario delle lezioni