Si terrà a Bologna dal 9 al 14 luglio 2017 l’International summer school on migration and asylum, rivolta a ricercatori, giornalisti, studenti, esperti e operatori sociali che operano nel campo della migrazione. Scadenza per la presentazione delle domande: 15 giugno 2018.

La Summer School, organizzata da Africa e Mediterraneo e Lai-Momo, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna intende fornire nuove prospettive nell’ottica di migliorare l’efficacia di chi opera, o intende operare, nel settore professionale della accoglienza e l’integrazione dei migranti.

La Scuola offrirà una formazione accurata e multidisciplinare su diversi aspetti dell’integrazione professionale di migranti e richiedenti asilo. Le sessioni di formazione si concentreranno su cinque temi principali, che saranno il punto di partenza per ulteriori discussioni tra partecipanti e docenti.

Il contenuto delle lezioni approfondirà sei principali grandi temi:

  • Contesto legale europeo dell’integrazione lavorativa di migranti e richiedenti asilo;
  • Integrazione lavorativa dei rifugiati
  • Competenze, abilità e certificazioni;
  • Migrazione circolare e nesso migrazione-sviluppo;
  • Discriminazione sul lavoro e gestione della diversità;
  • Lavoro autonomo e auto-imprenditorialità.

La formazione è rivolta a operatori sociali, ricercatori, studenti, giornalisti, membri di organizzazioni internazionali e ONG, funzionari pubblici nazionali ed europei. Le lezioni di svolgeranno a Bologna dal 9 al 14 luglio 2018 e saranno condotte in inglese.

La partecipazione prevede un contributo di € 450,00. Per iscriversi occorre effettuare la registrazione online entro il 15 giugno 2017. I candidati saranno valutati da un Comitato scientifico in base alle loro competenze e motivazioni.

Per informazioni:
Tel . 051 0872069
e-mail: info@migrationschool.eu
Sito web: www.migrationschool.eu