Lunedì 18 giugno 2018 in un incontro aperto a tutti, il corso di italiano ‘Con parole mie’ promosso dallo Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale, presenterà Gustamondo, il ristorante romano che attraverso la cucina promuove l’integrazione sociale. Incontro aperto a tutti.

L’iniziativa nasce da un’idea di integrazione sociale possibile attraverso la cucina italiana, ma non solo. Infatti grazie alla collaborazione di diversi centri di accoglienza e di alcune onlus, Gustamondo organizza ogni settimana cene multietniche preparate da cuochi, cuoche o aspiranti chef provenienti da tutto il mondo.

E, sempre nell’ottica della ‘cucina che unisce’ Gustamondo  promuove un nuovo progetto dal titolo ‘In Cammino’: una start up di catering in cui gli aspiranti chef possono imparare le tecniche di pasticceria e cucina e contemporaneamente studiare o migliorare la conoscenza della lingua italiana.

L’idea di massima è quella di dare a migranti e rifugiati che arrivano in Italia un’opportunità di lavoro, per permettere la loro uscita dal circuito di accoglienza e avviarli all’autonomia.

Abbiamo voluto inserire nella nostra formazione questo progetto, che riteniamo in linea con gli obiettivi del corso di lingua italiana ‘Con parole mie’. L’iniziativa a nostro avviso, rappresenta un possibile ponte fra la scuola e quel mercato del lavoro troppo spesso visto dai cittadini migranti come una chimera irraggiungibile.

Mettere in rete esperienze come quella di Pasquale Compagnone, che presenterà Gustamondo o quella di Christian Ela originario del Camerun, già ospite del nostro corso per parlare di Roma Altruista, ci sembra un bel messaggio di speranza, concretezza e positività e un grande stimolo motivazionale all’apprendimento della lingua italiana.

L’incontro è aperto a tutti gli ospiti dei Centri di accoglienza e al pubblico curioso di scoprire questa piacevole iniziativa, nata all’insegna dello scambio scambio umano e della condivisione di esperienze utili a guardare con maggiore fiducia il futuro.

Vi aspettiamo lunedì 18 giugno 2018 alle ore 11,30 presso gli spazi dello Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale in via Assisi, 39.

Per informazioni:

tel. 0678850299
email: inclusione@immigrazione.roma.it

Condividi