Sarà presentato al MAXXI domenica 7 aprile il video “Reaching Terminus” realizzato nell’ambito del progetto FARI – Formare, assistere, riabilitare, integrare coordianato dalla Asl Roma 1 finalizzato al sostegno di richiedenti e titolari di protezione internazionale vittime di torture e violenze e affetti da disagio psico fisico.

Il progetto FARI è stato finanziato dal Ministero dell’Interno nell’ambito dal FAMI – Fondo Asilo Migrazione Integrazione e si è concluso il 31 dicembre 2018. Le attività realizzate hanno previsto azioni socio sanitarie in favore di richiedenti e titolari di protezione internazionale seguiti dai servizi del centro a valenza regionale SaMIFo- Salute Migranti Forzati – e dai DSM del territorio e accolti in progetti di accoglienza. Il Capofila del progetto è la Asl Roma 1 con un partenariato composto da Programma integra, CRS – Cooperativa Roma Solidarietà, Centro Astalli, Cespi.

Il video “Reaching terminus”, che verrà presentato al museo MAXXI domenica 7 febbraio alle ore 15,00, è stato realizzato da Raganella production e racconta, oltre alle attività di progetto, le storie di 3 rifugiati e della loro giornata nella Capitale.

Il progetto FARI prosegue le sue azioni con il progetto FARI 2 che fino al 2021 realizzerà attività di presa in carico socio sanitaria per richiedenti e titolari di protezione internazionale sul territorio di tutta la Regione Lazio.

Per maggiori informazioni consulta la scheda del progetto

Condividi