Come procedono le attività del progetto Xing – Crossing a Roma, Catania e Torino? Quanti beneficiari sono stati coinvolti finora? Ecco alcuni dati che ci forniscono un aggiornamento a 9 mesi dall’avvio del progetto.

A Torino continua il lavoro di presentazione e promozione delle attività di Xing – Crossing presso il Tavolo della rete delle accoglienze (che raggruppa tutte le strutture di accoglienza per minori stranieri afferenti alla città di Torino). Inoltre, a fine novembre è stato avviato il primo percorso di orientamento abitativo che ha coinvolto una decina circa di ragazzi. Presso la cooperativa Esserci si è svolto anche il primo laboratorio di orientamento al lavoro sul territorio torinese che ha visto coinvolti circa 15 ragazzi provenienti principalmente da: Albania, Gambia, Senegal e Nigeria.

A Catania sono state attivate 3 work experiences, in particolare due ragazzi provenienti da Senegal e Pakistan hanno iniziato a svolgere il loro tirocinio presso una pizzeria sul lungomare della città siciliana, occupandosi sia dell’organizzazione della sala, sia del supporto in cucina. Il terzo ragazzo coinvolto proveniente dal Mali svolge attualmente il suo tirocinio come supporto al tecnico/tuttofare di un centro di produzione danza di livello internazionale.

A Roma si sta per concludere il primo laboratorio di empowerment il cui obiettivo specifico è quello di accompagnare gli 11 partecipanti in un percorso di acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé e di ‘ri-conoscimento’ delle proprie risorse e potenzialità, al fine ultimo di favorirne il processo di integrazione.

Attualmente i ragazzi coinvolti nel progetto Xing-Crossing sono 388 ed hanno partecipato a: corsi di lingua italiana, corsi di orientamento al lavoro,  corsi di empowerment, inoltre, alcuni hanno già beneficiato della dote autonomia.

Per maggiori informazioni consulta la scheda progetto.

Leggi anche:

Inserimento lavorativo per minori stranieri: al via il 2°laboratorio di orientamento al lavoro del progetto Xing – Crossing

Xing-Crossing: a Roma al via il 1°laboratorio di orientamento al lavoro per minori stranieri e giovani adulti

Inserimento lavorativo per minori stranieri non accompagnati: al via il progetto Xing – Crossing

 

Condividi