Rilevare i bisogni dei cittadini stranieri nei comuni della Valle del Tevere. Questo l’obiettivo della ricerca-azione che sta svolgendo Programma integra per conto del Consorzio Valle del Tevere nell’ambito del progetto a valenza regionale IMPACT Lazio, finanziato dal Fondo Migrazione, Asilo e Integrazione 2014 – 2020 (FAMI).

La ricerca-azione ha come territorio di indagine i 17 comuni del Consorzio Valle del Tevere, un’area che si trova nella provincia settentrionale di Roma. La stessa ricerca che Programma integra sta svolgendo nel Consorzio Valle del Tevere e che coincide con il Distretto 4 della ASL Roma 4, è in via di esecuzione in tutti i distretti socio-sanitari regionali.

Le attività prevedono una raccolta di dati sugli accessi di cittadini stranieri ai servizi del territorio, in particolare ai servizi sociali e rivolti ai minori, la presenza nelle scuole di studenti stranieri, l’accesso dei cittadini stranieri ai servizi sanitari e di tutela della salute come i consultori. Inoltre e’ prevista una rilevazione qualitativa che verrà effettuata con interviste e focus group da realizzare con famiglie e studenti  stranieri iscritti ad alcune scuole del territorio partner del progetto IMPACT Lazio. La ricerca-azione che è iniziata ad agosto 2020, si concluderà a giugno 2021.

IMPACT Lazio e’ il Piano di intervento regionale per l’integrazione dei cittadini di paesi terzi ed è promosso dalla Direzione generale dell’Immigrazione e delle Politiche di integrazione del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014- 2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale – ON2 Integrazione.

Scheda progetto Ricerca-azione ‘Il territorio come driver di sviluppo locale in ottica transculturale’

Per informazioni su IMPACT Lazio visita il sito di Lazio Crea.

Condividi