Photovoice: a window on sexual and emotional right of migrants

Promuovere una riflessione e una maggiore conoscenza e consapevolezza dei/delle migranti sul tema della sessualità attraverso la tecnica del “Photovoice” e favorire lo scambio di buone pratiche su queste tematiche tra diversi paesi europei sono gli obiettivi di Photovoice. Il Photovoice si è rivelato un metodo efficace per analizzare esperienze di vita quotidiana, sviluppare empowerment e dare voce a soggetti emarginati. Il progetto è finanziato dal Programma Erasmus +, Attività Chiave 2 – Partenariati strategici per l’Educazione degli adulti.

Ente attuatore:
Por Ti Mujer (Spagna)

Partner:
Arab Women Solidarity Association (Blegio)
CTRE Accueil Consult Informat Sexualitè (Francia)
Femmes Entraide et Autonomie (Francia)
Programma integra (Italia)

Periodo: novembre 2020 – ottobre 2021

Destinatari: migranti maggiorenni

Obiettivi specifici:

  • Promuovere l’appropriazione di valori condivisi rispetto al corpo, al genere e alla sessualità: uguaglianza, diversità, non discriminazione, rispetto, consenso
  • Partecipare all’inclusione delle persone di origine migrante, attraverso metodologie incentrate sulla partecipazione attiva e sull’empowerment
  • Stabilire partenariati sostenibili tra organizzazioni che lavorano con i migranti, a livello europeo, regionale e locale
  • Aumentare il sentimento di cittadinanza e identità europea attraverso la condivisione del riconoscimento delle esperienze di vita all’interno dell’Europa
  • Creare un movimento per sensibilizzare i cittadini, i media e le autorità pubbliche sull’importanza di parlare di sessualità nel contesto della migrazioni

Attività

  • Formazione online diretti ai/alle operatori/trici sulla metodologia del Photovoice
  • Sperimentazione in ogni contesto coinvolto della metodologia Photovoice con persone migranti maggiorenni che, attraverso la fotografia, potranno riflettere su specifiche tematiche e appropriarsi di valori condivisi rispetto al corpo, al genere e alla sessualità
  • Mostra fotografica
  • Ricerca e scambio di buone pratiche su salute sessuale e psicoaffettiva legata al contesto migratorio

Per informazioni:
E-mail: l.bianconi@programmaintegra.it