I Minori stranieri a Roma – Seconda Fase

Il progetto ‘I minori stranieri a Roma – Seconda Fase’, finanziato dai fondi erogati dalla Cabina di regia per il piano cittadino – Legge 285/97, intende proseguire l’indagine sulla condizione dei minori stranieri a Roma, avviata con il progetto “I minori stranieri a Roma”, conclusosi nel 2012.

Ente attuatore: Programma integra

Periodo: 13 febbraio 2015 – 12 febbraio 2016

Obiettivi: l’intervento intende migliorare e aggiornare la conoscenza quantitativa e qualitativa sulla condizione dei minori stranieri presenti a Roma, al fine di promuoverne il benessere e l’integrazione sociale nel rispetto della cultura di provenienza. Attraverso la realizzazione di interventi puntuali, in particolare la ricerca e le azioni sperimentali, si intende fornire conoscenza, strumenti, esperienze e proposte di intervento utili a supportare l’Istituzione locale a migliorare le iniziative rivolte a questi soggetti nell’ottica di una maggiore coesione sociale dell’intera Comunità.

Destinatari: minorenni stranieri o di origine straniera, minori stranieri non accompagnati, istituzioni.

Attività

  1. Aggiornamento quantitativo e qualitativo dei dati relativi alla presenza di minori stranieri nel territorio nazionale e, in particolare, in quello di Roma Capitale, con particolare riferimento alla condizione dei minori stranieri non accompagnati in Italia e nel territorio di Roma Capitale. Inoltre, un focus speciale sarà dedicato alla situazione dei MSNA in riferimento a formazione e inserimento lavorativo, e alla preparazione, in termini di conoscenze e competenze necessarie e possedute, degli operatori e dei mediatori culturali che operano con essi.
  2. Analisi desk e indagini qualitative con stakeholder territoriali.
  3. Attività sperimentali volte a rispondere a due specifici bisogni intercettati nell’ambito del dossier “I minori stranieri a Roma” del 2012: a) ampliamento dell’offerta formativa e inserimento lavorativo dei MSNA, b) soddisfare il fabbisogno formativo e/o di aggiornamento dei mediatori culturali in tema di minori stranieri.

Per informazioni:

e-mail: progetti@programmaintegra.it