REVaLUE – Refugees Empowerment through VET in an incLUsive Europe

Il progetto REVaLUE si pone l’obiettivo di migliorare l’inclusione lavorativa dei rifugiati attraverso la promozione e facilitazione del loro accesso a lavori qualificati. A questo scopo, il progetto ideerà e validerà un kit di strumenti per la valutazione delle competenze dei destinatari, due corsi di formazione professionali per sviluppare abilità professionali, abilità chiave e trasversali, e laboratori di formazione on the job. REVaLUE è co-finanziato dal Programma Erasmus+, annualità 2016, Attività Chiave 2 – Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariati strategici per la formazione professionale.

Ente attuatore

Capofila: E.RI.FO. (IT)

Partner:

  • Programma integra (IT)
  • Iriv Conseil (FR)
  • FISPE – Français pour l’insertion sociale et professionnelle en Europe (FR)
  • Rinova Limited (UK)
  • Ashley Community Housing (UK)
  • Jovokerek Alapitvany (HU)
  • gsub mbH (DE)

Periodo: 1 settembre 2016 – 31 agosto 2019

Obiettivi specifici:

  • Facilitare il riconoscimento delle conoscenze, competenze e abilità formali, non formali e informali dei rifugiati / titolari di protezione sussidiaria / richiedenti asilo attraverso la progettazione e l’implementazione di un kit di strumenti per la valutazione delle competenze dei migranti;
  • Trasferire nuove competenze altamente qualificanti ai rifugiati / titolari di protezione sussidiaria / richiedenti asilo attraverso corsi di formazione professionale che soddisfino le loro esigenze di apprendimento, in particolare la lingua;
  • Far sperimentare ai rifugiati / titolari di protezione sussidiaria / richiedenti asilo esperienze di lavoro pratiche attraverso la creazione e l’implementazione di laboratori basati sul lavoro.

Target group: rifugiati / titolari di protezione sussidiaria / richiedenti asilo giunti di recente in Europa.

Attività / Intellectual Outputs

IO1. Refugees Skills Assessment Toolkit – REStArT
Si tratta di un toolkit per la valutazione delle conoscenze, competenze e abilità formali, informali e non formali. Potrà essere utilizzato dai servizi di orientamento al lavoro per migranti e rifugiati. Sarà testato su 50 rifugiati in ciascun paese partecipanti al progetto. Il test permetterà di consegnare ai partecipanti un CV che rifletterà le loro conoscenze, abilità e competenze e li sosterrà nella ricerca di un lavoro e/o nello sviluppo della loro carriera professionale.

IO2. Rapporto “Who migrates to Europe? Educational and professional profiles of refugees in EU countries”
Il progetto produrrà un rapporto di ricerca sul livello di istruzione e professionalizzazione dei rifugiati che arrivano in Europa. Il rapporto conterrà una panoramica della situazione in Europa, così come casi di studio dei paesi partner.

IO3. “Migrant Services Provider Curriculum Handbook”
Il primo passo verso lo sviluppo del Curriculum è la definizione della struttura del corso e dei contenuti. L’output sarà un Handbook suddiviso in due sezioni. La prima sezione contiene la descrizione del programma del corso mentre la seconda consiste in un manuale didattico contenente la metodologia e il materiale didattico del Curriculum. Il corso utilizzerà la metodologia CLIL – Content Language Integrated Learning, al fine di migliorare le competenze linguistiche dei migranti.

IO4 “Social Enterprise Manager Curriculum Handbook”
Il progetto REVaLUE svilupperà un corso di formazione incentrato sulla competenze imprenditoriali con un focus specifico sull’impresa sociale con l’obiettivo di formare competenti “Managers di impresa sociali”.
Il risultato finale sarà un Handbook contenente il programma del corso e il manuale didattico.

IO5 “Toolkit for the Validation and Quality Assurance of the Curriculum”
Il Toolkit include un questionario di soddisfazione degli studenti, un test di valutazione delle competenze in entrata / uscita, e un manuale sui risultati dell’apprendimento con strumenti e buone pratiche per il riconoscimento e la validazione dei risultati dell’apprendimento acquisiti attraverso il curriculum.

IO6 “Guidelines for the Implementation and Assessment of Work-Based Labs”
Parallelamente alle lezioni in aula e come parte integrante dei corsi, i rifugiati potranno partecipare ai laboratori di formazione on the job. I laboratori creeranno un ambiente di lavoro, riproducendo quelle dinamiche che si trovano normalmente sul posto di lavoro.

Eventi in programma in Italia:

  1. settembre 2018 – Empowering Refugees through VET in Italy
    Scopo dell’evento è diffondere i risultati dei corsi di formazione professionale organizzati.
  2. aprile 2019 – “Who migrates to Europe? Educational and professional profiles of refugees in Europe”
    Scopo dell’evento è diffondere i risultati del Rapporto di ricerca “Who migrates to Europe? Educational and professional profiles of refugees in Europe”.

Per informazioni:

progetti@programmaintegra.it

 

 

ultimo aggiornamento: dicembre 2016