Roma Capitale ha pubblicato un avviso per l’assegnazione del contributo economico a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto (COVID-19).

Il contributo economico può essere richiesto da:
–  persone e famiglie in condizione di assoluto o momentaneo disagio, privi della possibilità di approvvigionarsi dei generi di prima necessità;
– i cittadini non residenti impossibilitati a raggiungere il proprio luogo di residenza.

Per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali verrà data priorità a persone e famiglie che non beneficiano di misure di sostegno pubblico. 

I contributi per l’acquisto dei generi alimentari saranno erogati secondo tre fasce:

  • fino a 300 euro per nuclei familiari composti da 1 o 2 persone;
  • fino a 400 euro per nuclei familiari composti da 3 o 4 persone;
  • fino a 500 euro per nuclei familiari composti da 5 o più persone.

E’ possibile richiedere il contributo dal 31 marzo al 16 aprile 2020, compilando e inoltrando il modello via email, nelle seguenti modalità:
– se residenti nel territorio comunale, scrivendo al Municipio territorialmente competente (gli indirizzi sono riportati all’interno dell’Avviso)
– se cittadini non residenti, impossibilitati a raggiungere il proprio luogo di residenza, scrivendo al Dipartimento Politiche Sociali (supportorup.dipsociale@comune.roma.it).

La domanda può essere presentata da un solo componente per nucleo famigliare convivente.

 

Condividi