Roma Accoglie – servizio sperimentale di “Tutor per l’Integrazione”

Il progetto Roma Accoglie – servizio sperimentale di “Tutor per l’Integrazione” intende creare a livello cittadino la figura del Tutore per l’integrazione – coinvolgendo la cittadinanza in prima persona nell’accoglienza di migranti e rifugiati, e prevedendo momenti formativi e di supporto per la creazione della figura del Tutore il quale avrà il compito di affiancare uno o più beneficiari con background migratorio per un periodo compreso fra i 6 e i 12 mesi durante il processo di integrazione in Italia. Il progetto è finanziato da Roma Capitale – Dipartimento Politiche sociali, sussidiarietà e salute.

Ente attuatore:

Programma integra scs

Periodo: 16 maggio 2022 – 31 dicembre 2022

Destinatari: cittadini italiani e stranieri interessati a formarsi come tutori, beneficiari centri di accoglienza SAI di Roma Capitale

Obiettivo:

  • coinvolgere la cittadinanza attiva nei percorsi di inclusione dei migranti più vulnerabili, allo scopo di rispondere ai bisogni di socialità delle persone migranti e rifugiate accolte nel nostro Paese
  • delineare un percorso d’inclusione, che sia generativo di una cultura dell’accoglienza, del mutuo aiuto e di contrasto all’odio razziale.

Attività:

  • campagna di comunicazione e disseminazione
  • selezione tutor e beneficiari e abbinamenti
  • realizzazione di un percorso di formazione rivolto a tutori per l’Integrazione
  • 10 matching tutore/trice e beneficiario/a
  • creazione della rete di coordinamento cittadino ‘Roma è casa’

Per informazioni:

E-mail: c.raguso@programmaintegra.it