Camera dei deputati: approvata la nuova legge in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati

Il 29 marzo 2017 la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la nuova proposta di legge in materia di misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati.

Rafforzare le garanzie per i minori nel rispetto delle convenzioni internazionali e assicurare maggiore omogeneità nell’applicazione delle disposizioni in tutto il territorio nazionale, questi gli obiettivi della nuova legge approvata al fine di aumentare le garanzie per i minori stranieri non accompagnati.

La legge approvata prevede:

  • la riduzione dei tempi di attesa nelle strutture di prima accoglienza (dai 60 giorni attuali, a 30);
  • ​la previsione dell’istituzione di un albo di tutori volontari presso ogni tribunale dei minorenni;
  • le disposizioni per favorire l’affido e l’affidamento temporaneo, con preferenze per le famiglie;
  • il rilascio di soli 2 tipologie di permesso di soggiorno (per minore età o per motivi famigliari);
  • l’inserimento dei minori non accompagnati nelle istituzioni scolastiche;
  • l’introduzione di specifiche procedure identificative per l’accertamento della minore età.

Leggi anche:

Minori stranieri non accompagnati: nel 2016 oltre 25mila arrivi

Minori stranieri non accompagnati: nuove norme sull’accertamento dell’età

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy