Cancellieri: “Via libera alla stampa nei Centri per l’immigrazione”

Una direttiva del Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri consente agli organi di informazione di entrare nelle strutture destinate all’accoglienza, al trattenimento e all’assistenza degli immigrati.

Nella direttiva emanata ieri, il capo del Viminale ha revocato la circolare del Ministero dell’Interno 1305 del 1 aprile 2011 che consentiva l’ingresso nei centri di identificazione ed espulsione e nei centri di accoglienza per richiedenti asilo alle sole organizzazioni umanitarie. “Il significativo decremento dei flussi provenienti dal Nord Africa dell’ultimo mese e l’attivazione del sistema di accoglienza – si legge nella direttiva – consentono di poter ripristinare i contenuti della direttiva del 24 aprile 2007”, direttiva quest’ultima che ha soppresso i Centri di permanenza temporanea e assistenza e disposto nuovi criteri per l´accesso alle strutture per migranti basati sulla più ampia trasparenza e conoscenza dell´attività e dei servizi resi agli ospiti.

Leggi anche:

Odg e Fnsi “contro il bavaglio imposto alla stampa sui Cie”


Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy