Candidature aperte per accedere alle attività del progetto “Lotto per Mille” che attraverso l’erogazione di contributi economici, attivazione di tirocini, avvio a percorsi di formazione e altri interventi straordinari di accoglienza integrata, intende favorire l’inserimento socio-lavorativo di cittadini stranieri presenti sul territorio del Comune di Roma richiedenti o titolari di protezione internazionale e di migranti in condizione di vulnerabilità.

Le attività del progetto “Lotto per Mille” sono rivolte a:

  • Richiedenti e titolari di protezione internazionale
  • Titolari di un permesso per: casi speciali, protezione speciale, protezione temporanea, cure mediche, minore età, attesa occupazione o lavoro in conversione da minore età, protezione sociale, violenza domestica, sfruttamento lavorativo, motivi familiari (a seguito di ricongiungimento o coesione con il titolare di uno dei predetti permessi).

L’intervento, finanziato nell’ambito del contributo di ANCI in ripartizione della quota 8X1000 da Roma Capitale Dipartimento Politiche Sociali – Direzione Accoglienza e Inclusione – U.O. Contrasto esclusione sociale – Ufficio Immigrazione, prevede l’erogazione di contributi economici per il rafforzamento dei percorsi di autonomia delle persone e dei nuclei familiari in uscita dal circuito SAI e di giovani neo maggiorenni e adulti vulnerabili in uscita dai centri CARI di Roma Capitale.

Per tutte le informazioni e le modalità di accesso clicca QUI

Condividi