Promuovere la conoscenza della lingua italiana e nel contempo approfondire i temi di accesso al lavoro, formazione professionale e conoscenza del territorio. A questo mira il nuovo corso di italiano, rivolto a cittadini migranti e rifugiati, promosso da Programma integra nell’ambito delle attività dello Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale. Scadenza per le iscrizioni:6 settembre 2022.

Il corso avrà durata complessiva di 100 ore e si avvarrà di un metodo didattico che affiancherà alle lezioni di italiano, attività mirate a fornire strumenti necessari alla conoscenza del mondo del lavoro e dell’istruzione in Italia, così da poter dotare gli studenti di un bagaglio di abilità utili al miglioramento della loro condizione nel nostro Paese, favorendo la ricerca di un impiego, l’accesso allo studio, o la qualificazione professionale.

Al termine delle 100 ore, per cui si richiede una frequenza obbligatoria, l’obiettivo didattico del corso è quello del raggiungimento del livello A2, ritenuto sufficiente per sostenere un colloquio di lavoro, proseguire la formazione scolastica: licenza media nei CPIA di Roma o iscriversi ad un corso di formazione professionale (cucina, pasticceria, sartoria, cameriere di sala, badante ecc.)

Per accedere è richiesto un livello di conoscenza della lingua italiana pari almeno a A1.

La formazione è a numero chiuso per un massimo di 15 partecipanti. Possono accedere cittadini migranti e rifugiati ospiti dei Centri di accoglienza del Circuito SAI o Centri di accoglienza ordinari e cittadini stranieri che non usufruiscono dei servizi di accoglienza.

Le lezioni si svolgeranno dal 13 settembre 2022 al 29 novembre 2022 nei giorni di: martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 presso la sede di Programma integra – Via San Antonio Maria Gianelli, 19 A- 00182 Roma

Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione compilata e firmata allegando il permesso di soggiorno, all’indirizzo email: inclusione@immigrazione.roma.it entro il 6 settembre 2022.

L’attività si svolge nell’ambito del servizio di Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale promosso dal Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale – Direzione Accoglienza e Inclusione

Per informazioni:

email: inclusione@immigrazione.roma.it

Condividi