In partenza una nuova attività dedicata all’empowerment per donne migranti e rifugiate ospiti dei Centri SAI, promossa dal SUAM – Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale. Iscrizioni aperte fino al 20 maggio 2022.

Il laboratorio di counseling, creato ad hoc dagli operatori dell’area inclusione del SUAM, scaturisce dalle esperienze maturate nell’ambito dell’accoglienza, che rivelano palesemente la necessità di creare degli spazi di ascolto in cui le persone migranti e rifugiate, in questo caso donne, possano ripercorrere la loro esperienza migratoria e di vita passata e presente, allo scopo di recuperare  le proprie competenze  e poterle utilizzare nel nuovo contesto di accoglienza e nel percorso individuale di inclusione socio-lavorativa.

L’intento è quello di facilitare l’attivazione di tali processi attraverso una metodologia integrata che prevede modalità interattive ed esperienziali mirate all’individuazione di strategie e soluzioni creative, in uno “spazio protetto” dove le partecipanti potranno mettersi in gioco ed esplorare emozioni, pensieri e sentimenti.

L’approccio esperienziale misto, oltre a favorire spazi di riflessione e di confronto, utilizzerà tecniche di art counseling per facilitare l’espressione del “fare” e attivare il recupero della consapevolezza di competenze e capacità proprie di ogni persona.

Le modalità di approccio saranno compatibili con la sensibilità e la volontà di ogni partecipante, che sceglierà in prima persona i punti di esplorazione delle proprie emozioni.

L’attività, rivolta a donne migranti e rifugiate ospiti dei centri SAI di Roma è a numero chiuso per un massimo di 10 partecipanti. Per accedere è richiesto l’impegno alla frequenza di tutti gli incontri, oltre ad un livello di conoscenza della lingua italiana pari almeno a un A2.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione all’indirizzo email: inclusione@immigrazione.roma.it entro il 20 maggio 2022.

Gli incontri si terranno nei giorni: 24/26/31 maggio dalle 15,00 alle 17,30 presso la sede di Programma Integra – via San Antonio Maria Gianelli, 19 A – Roma

Questa attività è realizzata da Programma integra nell’ambito del servizio di Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale.

Per informazioni:
email: inclusione@immigrazione.roma.it

 

Condividi