DiMMi: un concorso per costruire una memoria collettiva attraverso le storie dei migranti

La Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, nell’ambito del progetto DiMMi (diari multimediali migranti), promuove un concorso rivolto ai cittadini stranieri, dedicato alla raccolta delle storie dei migranti che vivono o hanno vissuto in Italia. Scadenza per la presentazione delle opere: 30 giugno 2017.

L’iniziativa promossa dal progetto DiMMI, ha tra gli obiettivi strategici la valorizzazione del patrimonio culturale rappresentato dalla narrazione di sé delle persone di origine straniera e prevede la raccolta di racconti inediti di storie di migranti,  in forma di scrittura pura, o che si avvalgono di immagini, lettere, cartoline, disegni, video o musica.

Il concorso è suddiviso in tre categorie:

  • uomini
  • donne
  • giovani fino a 18 anni.

I racconti presentati per il Concorso dovranno essere strettamente autobiografici, cioè riferiti a se stessi. Dovrà essere mantenuta la forma originaria della narrazione e l’autenticità del linguaggio; la scelta del tema è assolutamente personale. Non saranno accolte opere romanzate.

Le narrazioni di sé in forma scritta dovranno essere redatte in lingua italiana e saranno accettate nella loro forma autentica, anche qualora dovesse presentare incertezze linguistiche e grammaticali. In caso di traduzioni, eventuali originali non in lingua italiana potranno essere allegati alla domanda.

Il concorso è aperto alle prime 100 opere che saranno presentate entro il 30 giugno 2017 . Tutte le opere che arriveranno dopo le prime 100 ammesse al concorso saranno conservate presso l’Archivio Diaristico Nazionale.

Per ogni categoria in concorso verrà decretato un vincitore, che sarà premiato con la pubblicazione dell’opera realizzata, presso un editore di livello nazionale. L’annuncio delle opere vincitrici sarà dato in occasione della XXXIII edizione del Premio Pieve Saverio Tutino che si svolgerà a Pieve Santo Stefano, Arezzo, nel settembre 2017.

Per partecipare, è necessario scaricare e compilare il modulo di partecipazione e inviarlo, insieme all’opera a uno dei recapiti indicati sul regolamento.

Per informazioni:

www.archiviodoari.org

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy