Donne migranti si raccontano: concorso letterario nazionale ‘Lingua Madre’

logo-Concorso-LinguaMadre-piccolo-leggero1-1Regione Piemonte – Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura apre le iscrizioni alla XII edizione del Concorso letterario nazionale ‘Lingua madre’, rivolto principalmente alle donne migranti. Scadenza per la presentazione delle domande 31 dicembre 2016.

Al via la raccolta delle adesioni per partecipare alla XII edizione del Concorso letterario nazionale rivolto a tutte le donne straniere anche di seconda o terza generazione, residenti in Italia, che, utilizzando la nuova lingua d’arrivo, vogliano approfondire il rapporto tra identità, radici e terra di approdo.

Il Concorso vuole essere un esempio significativo delle interazioni che stanno ridisegnando la mappa culturale del nuovo millennio e testimoniare la ricchezza, la tensione conoscitiva ed espressiva delle donne provenienti da altri Paesi. Una sezione speciale sarà dedicata anche alle donne italiane che vogliano raccontare da testimoni, storie di donne straniere.

Le opere selezionate saranno pubblicate in un libro che verrà presentato nell’edizione 2017 del Salone Internazionale del Libro di Torino.

Per partecipare è necessario inviare gli elaborati, entro il 31 dicembre 2016, all’indirizzo: Concorso letterario nazionale Lingua Madre
CASELLA POSTALE 427, Via Alfieri, 10 – 10121 Torino Centro

Bando

Per Informazioni:

Concorso letterario nazionale Lingua Madre
CASELLA POSTALE 427
Via Alfieri, 10 – 10121 Torino Centro
e-mail: info@concorsolinguamadre.it
www.concorsolinguamadre.it

Sviluppo progetto e Ufficio stampa
Daniela Finocchi
Via Coazze 28 – 10138 Torino
telefono e fax 0114476283
e-mail: d.finocchi@concorsolinguamadre.it

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy