Housing “Zurla”: un’accoglienza per l’autonomia e l’inclusione a Roma

Programma integra, in collaborazione con Spes contra Spem e Fai, annuncia il lancio a Roma di un del progetto di housing “Zurla”. Questa iniziativa si propone di fornire un rifugio sicuro e un sostegno tangibile a individui in condizioni di vulnerabilità economica e sociale, offrendo loro un percorso verso l’autonomia e l’inclusione.

L’appartamento, situato al centro di Roma, sarà un luogo di accoglienza e sostegno per uomini singoli tra i 18 ei 35 anni, già avviati in un percorso di autonomia, ma in condizioni di precarietà abitativa. L’obiettivo principale del progetto è rafforzare ulteriormente questo processo di indipendenza, fornendo non solo un tetto sopra la testa, ma anche un ambiente che favorisca lo sviluppo personale e sociale dei beneficiari.

I beneficiari, dovranno essere titolari di una fonte di reddito da lavoro o assimilabile, (anche basso), come borse di studio, pensioni, reddito di inclusione, o assegni di invalidità. Sono ammissibili anche cittadini migranti con regolare permesso di soggiorno, in condizioni di vulnerabilità socio-economica, e studenti internazionali fuori sede, in difficoltà economiche, segnalati dall’università.

Le segnalazioni per l’accesso possono provenire da varie fonti, tra cui la rete territoriale, i servizi sociali municipali, le associazioni cittadine e le autocandidature.

I potenziali beneficiari dovranno compilare un modulo di referral e partecipare a un colloquio conoscitivo con il referente del progetto e l’equipe coinvolta. Successivamente, verrà valutata l’idoneità e, in caso di esito positivo, ai candidati verrà fornita la data di ingresso nell’appartamento.

Una volta ammessi, i beneficiari saranno accolti per un periodo iniziale di sei mesi, prorogabile fino a un massimo di ulteriori sei, previa valutazione dell’equipe di progetto. Durante questo periodo, le persone ospitate avranno accesso a colloqui regolari con gli operatori per monitorare il loro percorso di autonomia.

Il progetto “Zurla”, che avrà una durata fino al 31 dicembre 2029, rappresenta una risposta concreta e innovativa all’emergenza abitativa che affligge la Capitale, offrendo ospitalità a lungo termine e un ambiente di supporto per coloro che si trovano in situazioni di precarietà abitativa. Attraverso questa iniziativa, si mira a promuovere l’autonomia e l’inclusione sociale dei beneficiari, volendo nel contempo contribuire alla costruzione di una comunità più solidale e resiliente.

Per informazioni:
housing@programmaintegra.it

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy