Da maggio, sul territorio del Municipio IV di Roma, è attivo il progetto “OrientaMente”, finalizzato all’inclusione socio-economica delle persone in condizioni di svantaggio residenti nell’area.

Il progetto, condotto da Programma integra, si propone di sostenere i percorsi di inclusione socio-economica dei più fragili, fornendo strumenti di inserimento e re-inserimento lavorativo, attraverso interventi diretti a migliorare le capacità di autodeterminazione, la conoscenza di sé, la formazione e la partecipazione attiva.

Obiettivi specifici del progetto:

  • sostenere l’attivazione e l’autodeterminazione delle persone nel sistema produttivo, e nel mercato del lavoro, promuovere il superamento dei fattori di rischio dell’esclusione sociale (isolamento, scarsa autostima, scarsa scolarizzazione, mancanza di formazione professionale adeguata, disoccupazione di lunga durata, ecc.)
  • potenziare la rete dei soggetti attivi del territorio al fine di creare e implementare una rete di sostegno e promozione delle opportunità
  • garantire pari opportunità nell’accesso ai servizi, alle informazioni, alla socializzazione e all’orientamento professionale
  • promuovere l’inclusione sociale all’interno del IV Municipio, attraverso una nuova cultura di rete che prevede l’incontro tra individui in condizione di fragilità sociale e il mondo produttivo
  • sviluppare la partecipazione attiva della persona in qualità di soggetto protagonista e destinatario dell’intervento
  • potenziare capacità e competenze già in possesso dalle persone, in accordo con gli interessi, le inclinazioni e la personalità di ognuno, valorizzando le competenze pregresse e coltivandone di nuove, tenendo sempre in considerazione anche il necessario adeguamento professionale reso necessario dall’avanzamento tecnologico.

Queste le azioni previste:

  • attivazione di uno spazio di accoglienza, ascolto, orientamento e accompagnamento
  • messa in rete e a sistema di tutte le realtà attive sul territorio per la promozione e il sostegno delle opportunità
  • realizzazione di percorsi di bilancio delle competenze
  • realizzazione di percorsi di formazione orientativa di gruppo su macro tematiche
  • redazione del curriculum vitae;
  • accompagnamento e sostegno nella ricerca attiva di occupazione;
  • attivazione di percorsi di alfabetizzazione digitale;
  • tutoraggio dei percorsi individuali e verifica degli obiettivi rispetto al Piano individuale
  • programmazione di visite guidate presso realtà produttive/formative attive sul territorio
  • attivazione di punti informativi su:
    – riconoscimento dei titoli di studio
    – avvio di attività imprenditoriali
    – opportunità di formazione
    – servizi presenti sul territorio in favore delle persone di origine straniera e/o migranti
    – collocamento mirato (Legge del 12 marzo 1999, n. 68)
    – richieste per il riconoscimento dello stato di invalidità, cecità, sordità; attestazione dell’handicap di    cui alla Legge 104/92 e diagnosi funzionale per le persone motivate al lavoro.

Potranno accedere al progetto:

  • cittadini italiani e stranieri in condizioni di svantaggio sociale e economico e/o a rischio di esclusione sociale residenti sul territorio del IV Municipio, disoccupati o inoccupati, con un’età compresa tra i 18 e i 60 anni
  • beneficiari diretti, o appartenenti al nucleo familiare di percettori di Reddito di Cittadinanza, purché destinatari degli interventi previsti dal PaiS – Patto per l’inclusione Sociale.

I beneficiari saranno individuati e inviati al team di progetto, dal Servizio Sociale Municipale, dall’Ufficio Speciale Misure di Sostegno al Reddito, Formazione e Inclusione lavorativa, Rei e Reddito di Cittadinanza, anche in raccordo con i servizi ASL Roma 2 distretto IV competenti.

OrientaMente è finanziato dal IV Municipio, a valere sul fondo QSFP – annualità 2019- CUP J81B19000760003.

Per informazioni:

t.masuri@programmaintegra.it
orientamente@programmaintegra.it

 

 

Condividi