Progetto SPRInt – Supporto alla Prefettura di Roma per l’integrazione di cittadini di paesi terzi.

Il progetto SPRInt – Supporto alla Prefettura di Roma per l’integrazione di cittadini di paesi terzi, finanziato nell’ambito del FAMI, intende proseguire le attività di “Capacity building” e le azioni sperimentali iniziate nel corso della scorsa annualità progettuale, con il progetto Interconnessioni, rafforzando i servizi di governance e rete territoriale per la creazione di un sistema complessivo cittadino metropolitano. La proposta vuole sostenere il miglioramento dei servizi di accoglienza e inclusione per persone migranti, compresi i minori straneri non accompagnati e offrire una risposta coerente che supporti la Prefettura di Roma e tutti i servizi riservati ai cittadini migranti in termini di efficacia, innovazione, tempestività ed esigibilità dell’accoglienza, accesso alle procedure e riconoscimento dei diritti.

Ente attuatore: Prefettura di Roma

Enti partner:

Programma integra scs

Associazione della Croce Rossa Italiana Comitato area metropolitana di Roma Capitale

Periodo: 4 marzo 2024 – 3 marzo 2026 (24 mesi)

Attività

Il progetto è suddiviso in 4 WP – Work Packages che corrispondono a 4 macro azioni:

WP 1. Supporto all’accesso dei Cittadini dei Paesi Terzi ai servizi della Prefettura attraverso il potenziamento dei servizi territoriali, con la prosecuzione/attivazione di Punti informativi in luoghi pubblici strategici, redazione e produzione di materiale informativo multilingua,  attività di accompagnamento per le pratiche di competenza della Prefettura in favore di cittadini migranti in condizione di vulnerabilità, attività di formazione e supporto ai patronati, servizi sperimentali di contrasto al digital divide per i cittadini migranti.

WP 2. Rafforzamento dei servizi erogati dalla Prefettura e dal Segretariato Sociale di Roma, attraverso il potenziamento del personale per il Consiglio territoriale per l’immigrazione, per l’Ufficio Cittadinanza e per il Segretariato sociale, grazie ad attività di supporto, assistenza e accompagnamento.

WP 3. Potenziamento del sistema di monitoraggio dei Centri di Accoglienza di competenza della Prefettura e del consolidamento della rete territoriale attiva nel campo dell’accoglienza, attraverso attività di servizio di supporto legale e assistenza al monitoraggio, attività di formazione, supporto, consulenza e training on the job per enti gestori della prima accoglienza e, la creazione di un Tavolo cittadino di Governance dell’accoglienza e Modelizzazione Safe Space.

WP 4. Sperimentazione di un modello di presa in carico temporanea, primo sostegno e trasferimento in strutture idonee dei minori stranieri non accompagnati, attraverso attività di accoglienza temporanea e accompagnamento nel territorio per i beneficiari.

Destinatari:

Operatori pubblici e privati

Rappresentanti degli enti gestori dei progetti e dei centri di accoglienza partecipanti al Tavolo di Governance

Patronati

Rete di organizzazioni della società civile

5000 cittadini di Paesi Terzi fra cui 3000 Minore stranieri non accompagnati

Per informazioni: comunicazione@programmaintegra.it 

5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy