Spazio Comune – Rome Space for Refugees

Spazio Comune Roma sviluppa le azioni implementate nel 2022 da Re-Center – Refugees One-Stop-Shop in Rome. Il progetto intende aumentare e rafforzare le opportunità di inclusione per le persone richiedenti asilo e rifugiate presenti sul territorio capitolino e focalizza le sue azioni verso un efficace potenziamento del SUAM – Sportello Unico per l’Accoglienza dei Migranti del Comune di Roma in particolare i servizi di inclusione sociale per persone richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale e apolidi (PoC, Persons of Concern).

Soggetti attuatori:

1. Programma integra scs
2. Comune di Roma – Dipartimento dei Servizi Sociali, Direzione Accoglienza e Inclusione, quale titolare del servizio SUAM
3. con il supporto di UNHCR – Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati

Destinatari: persone rifugiate, richiedenti asilo, titolari di protezione sussidiaria, apolidi

Periodo: 1 gennaio 2023 – 31 dicembre 2023

Attività:
Il progetto si concentra su 4 pilastri principali di attività:

1. Creazione di un coordinamento tra i 15 Municipi di Roma Capitale. Si prevede di attivare un meccanismo di coordinamento in grado di coinvolgere tutti gli attori rilevanti nei percorsi di protezione e inclusione. Inoltre, l’attività si concentrerà: sulla diffusione delle Linee Guida sulla registrazione di residenza dei PoC tra i 15 Municipi di Roma e l’anagrafe generale; organizzazione di visite di monitoraggio e supporto agli operatori pubblici coinvolti nel processo di registrazione di residenza dei PoC.
2. Potenziamento del servizio di orientamento e formazione al lavoro presso il SUAM. Il servizio prevede supporto: nell’l’erogazione di strumenti per l’occupabilità, nell’accesso alle opportunità lavorative e formative; l’organizzazione di programmi di tirocinio presso aziende locali; supporto nei percorsi di riconoscimento dei titoli di studio.
3. Miglioramento nell’accesso all’alloggio. Il servizio prevede l’erogazione di: supporto personalizzato nella ricerca di appartamenti in affitto e/o di altre soluzioni abitative come la ricerca di famiglie ospitanti e di centri di accoglienza semi-autonomi; orientamento al mercato finanziario; supporto in programmi di autonomia abitativa.
4. Comunicazione e diffusione sui servizi SUAM e sulle iniziative locali rivolte ai rifugiati. Sarà sviluppato un piano di comunicazione e disseminazione; produzione di una mappa interattiva dei principali servizi e progetti rivolti ai PoC nel territorio di Roma Capitale. Gestione e aggiornamento di una pagina FB dedicata e ed elaborazione di notizie sulle diverse fasi del progetto.

Sportelli aperti al pubblico: sedi, orari e modalità di accesso

Sportello di orientamento al lavoro e alla formazione: riceve su appuntamento tutti i martedì dalle 9,30 alle 13,30 e prevede:
– supporto individualizzato nella ricerca di posizioni lavorative aperte nel mercato del lavoro locale e opportunità di formazione professionale;
– promozione e organizzazione di programmi di tirocinio;
– supporto in percorsi per il riconoscimento di titoli di studio e iscrizione università.
Il servizio opera in stretta collaborazione con il progetto di UNHCR Welcome. Working for refugee integration che promuove l’impegno delle aziende disposte ad assumere PoC, favorendo maggiori opportunità di occupazione e formazione per le persone rifugiate.

Referenti:
Sebastiana Masuri (front-office lavoro)
Alessandra Massaro (riconoscimento titoli di studio, etc.)

Modalità di accesso: per la richiesta di un appuntamento scrivere all’indirizzo e-mail: recenter_onestopshop@programmaintegra.it, specificando nell’oggetto “Orientamento al lavoro” o “Riconoscimento titoli di studio”

Sportello di mediazione sociale in ambito abitativo riceve su appuntamento tutti i martedì dalle 14,00 alle 18,00 e prevede:
– un supporto personalizzato nella ricerca di appartamenti da affittare e/o altre soluzioni abitative come la ricerca di famiglie ospitanti e centri di accoglienza di semi-autonomia;
– interventi di mediazione sociale anche in condomini;
– tutoraggio per i beneficiari che avviano un percorso di autonomia abitativa;
– consulenza sulla gestione di un bilancio familiare;
– consulenza su accesso al mercato finanziario (come richiedere un prestito, come richiedere garanzie bancarie, ecc.).
  Referente: Emiliano Darini

Modalità di accesso: per la richiesta di un appuntamento scrivere all’indirizzo e-mail: recenter_onestopshop@programmaintegra.it, specificando nell’oggetto “Mediazione abitativa”

Gli sportelli sono attivi presso il SUAM – Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale – Via Giovanni Mario Crescimbeni 25 a Roma (raggiungibile a piedi dalla fermata metro Colosseo o Manzoni).

Scarica i flyer informativi dei servizi del SUAM tradotti  in 8 lingue:

Italiano
Inglese
Francese
Spagnolo
Arabo
Ucraino
Curdo
Turco

Leggi le nostre news: 

Re-center – Refugees One-Stop-Shop in Rome: concluse le sessioni info-formative rivolte agli operatori sociali

Re-centeR Refugees One-Stop-Shop in Rome: decollano gli sportelli di orientamento al lavoro e alla casa rivolti a rifugiati e richiedenti asilo

Rifugiati e inclusione sociale: realizzato il primo evento del progetto Re-centeR Refugees One-Stop-shop in Rome

Includere, comunicare, sensibilizzare: avviate le attività del progetto Re-centeR Refugees One-Stop-Shop

Accoglienza, lavoro e servizio legale per migranti: online i flyers in 6 lingue sui servizi del SUAM

Rifugiati e inclusione: al via il progetto Spazio Comune – Rome Space for Refugees

Competenze professionali e diritto allo studio per richiedenti e titolari di Protezione internazionale: il progetto Spazio Comune facilita l’accesso alla formazione universitaria e il riconoscimento dei titoli di studio

Nuove attività e sportelli al servizio dell’inclusione: uno sguardo su “Spazio Comune”

Registrazione anagrafica e residenza: dal progetto Spazio Comune un nuovo servizio per cittadini rifugiati

Spazio Comune: Roma capitale e i servizi sociali dei 15 Municipi capitolini incontrano i rappresentanti delle comunita’ di rifugiati

Accoglienza e assistenza ai cittadini migranti e rifugiati: i dati di accesso al SUAM

Rome Welcome Map: mappa interattiva dei servizi e progetti rivolti a cittadini migranti e rifugiati

Per informazioni:
Costanza Raguso – c.raguso@programmaintegra.it
Valentina Ranaldi – RANALDI@unhcr.org

5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy