Identificare e diffondere buone pratiche, a livello locale e nazionale afferenti l’ambito dell’inclusione sociale lavorativa e abitativa dei rifugiati e dei richiedenti asilo accolti nei paesi UE. Questo è il principale obiettivo del 2° National forum che si svolgerà il 9 giugno, organizzato nell’ambito del progetto Refu’In – An Innovative Tool for the Inclusion of Refugees, finanziato dal programma UE Erasmus Plus, e di cui Programma integra è partner.

Il 2° National forum si svolgerà online il prossimo 9 giugno dalle 15 alle 17, e l’obiettivo è quello di presentare e discutere di progetti, servizi, iniziative afferenti il tema dell’orientamento al lavoro e dell’inserimento lavorativo per i titolari di protezione internazionale.

Durante l’incontro interverranno:

  • Matteo Iannitti – Arci Catania e Costanza Raguso – Programma integra, Partner progetto Refu’In, presentazione attività
  • Sara Seghizzi e Giulia Basso – Cooperativa sociale Folias
  • Angelica De Carolis e Jessica Noviello – coordinatrici Joel Nafuma Refugee Center – Works
  • Liliana La Magna, consorzio Il Nodo Catania
  • Emanuel Sammartino, CGIL Catania
  • Luca Fratepietro, Dirigente Arci, Nero e non solo Aps, Caserta

L’evento è organizzato dai due partener italiani del progetto Refu’In, ossia Programma integra e Arci Catania.

Il National forum sarà trasmesso in streaming sulle pagine FB di Programma integra e Arci Catania, per questo non è necessario iscriversi per partecipare.

Per maggiori informazioni consulta la scheda progetto

Leggi anche:

Progetto Refu’In: un questionario rivolto agli operatori sociali per identificare buone pratiche di integrazione di migranti e rifugiati

Progetto Refu’In: 1° National Forum online, un evento per discutere di buone pratiche di inclusione abitativa per rifugiati

 

 

Condividi