Italiano per immagini: un nuovo supporto alla didattica per i corsi per stranieri

banner italiano

 

Non è uno strumento di e-learning bensì un sito che raccoglie materiale e metodologie per sostenere la didattica degli insegnanti, spesso volontari, che insegnano la nostra lingua ai migranti. Si chiama Italiano per immagini ed è un progetto di Vrtual Coop, finanziato da Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e CoopFond.

L’idea è nata a seguito dell’approvazione della legge sicurezza 94/2009 che prevede l’obbligo per gli stranieri extracomunitari che vogliono ottenere il permesso di soggiorno di lunga durata, di sottoporsi a un test di italiano. La lingua, si sa, rappresenta uno fra i maggiori veicoli di integrazione e  principale strumento per poter entrare nel mondo del lavoro. Con la nuova normativa la conoscenza della nostra lingua non è più fortemente consigliata ma diventa necessaria per aver accesso a un documento di soggiorno a tempo indeterminato, che consente di lavorare in tutto il territorio europeo e quindi di muoversi liberamente all’interno della nostra società.

Spesso tuttavia i migranti non sono nelle condizioni economiche di accedere a scuole private e si appoggiano alle molte associazioni di volontariato che erogano corsi a titolo gratuito e che hanno a disposizione poche risorse da dedicare a questa attività. E’ per sostenere queste realtà che la cooperativa bolognese Virtual Coop ha ideato Italiano per immagini: un sito dove gli insegnanti di lingua, volontari e non, possono trovare tanto materiale didattico per preparare le lezioni, svolgere esercizi, organizzare prove di test.

Italiano per immagini offre una vocabolario di oltre 2mila parole associate a relative immagini esplicative. Le parole possono essere raggruppate secondo specifici contenuti , a scelta degli insegnanti, e stampate per costruire il materiale didattico da utilizzare in classe o come promemoria per gli allievi. Ci sono poi numerosi esercizi ed esempi di situazioni di vita quotidiana, utili anch’essi  per lezioni frontali o esercizi in classe.

Nel sito si trova una parte dedicata al Test Carta di soggiorno che raccoglie materiali per quanti devono sostenere l’esame: ci sono pagine di carattere informativo su come è strutturato il test, quali sono le tipologie di domande, i motivi per cui si può essere esenti.  Attraverso un sotto-menu si accede alle prove complete  e alle prove suddivise per  singole categorie ovvero Comprensione scritta 1 e 2, Comprensione orale 1 e 2, Interazione, suddivisione questa che corrisponde alle tre sezioni in cui è organizzato il test: comprensione dell’ascolto (2 prove), comprensione della lettura (2 prove), interazione in forma scritta. Accedendo all’area Prove complete, si trova anche la funzionalità Prova a caso che è costruita prendendo materiale in modo casuale fra quelli disponibili.

Il materiale è a organizzato per rispondere alle esigenze formative di tre differenti livelli di competenza della classe: L.1 in cui gli allievi non sono in grado di comprendere e/o parlare italiano oppure non sanno leggere e/o scrivere in quanto non scolarizzati nei loro paesi di origine; L.2 in cui gli allievi sono in grado di comprendere l’insegnante che parla italiano e di esprimersi in maniera comprensibile, di leggere e scrivere in maniera sufficientemente chiara; L.3 in cui gli allievi potranno approfondire una conoscenza di base già sufficiente ed esprimersi e a farsi comprendere utilizzando frasi più complesse, tempi di verbi più appropriati e alcuni principali modi di dire frequenti nella lingua italiana.

Italiano per immagini è in costante sviluppo e aggiornamento. Lo scorso 16 dicembre si è tenuto un seminario in cui Virtual Coop ha illustrato ai partecipanti caratteristiche e potenzialità del progetto. Al sito si accede tramite registrazione. Richiedendo un’autorizzazione ai gestori, è possibile contribuire al suo sviluppo raccogliendo, organizzando e pubblicando nuovo  materiale.

Per saperne di più sulla Carta di soggiorno consulta anche la nostra scheda tematica.

 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy