Diritti e doveri delle persone che vivono in un condominio, uso degli spazi comuni nei contesti condominiali e caratteristiche di una comunicazione efficace tra persone provenienti da diversi contesti socio-culturali. Sono questi i principali temi del corso di formazione rivolto a cittadini di paesi terzi e operatori del settore, realizzato nell’ambito del progetto AMAR – Agenzia di Mediazione Abitativa di Roma. Le lezioni si svolgeranno a giugno 2014 presso il Municipio 3.

Il corso di formazione dal titolo ‘Le regole di convivenza nei contesti condominiali’ è rivolto a migranti cittadini di paesi terzi (non UE) che vogliono conoscere più da vicino diritti e doveri di una persona che abita in condominio, le regole di uso degli spazi condominiali e approfondire tecniche di una comunicazione interculturale efficace. Possono partecipare anche cittadini italiani interessati a queste tematiche (assistenti sociali, psicologi, operatori).
NON possono partecipare:

  • Richiedenti e titolari di protezione internazionale;
  • Richiedenti e titolari di protezione sussidiaria.

Il corso è gratuito e ha una durata di 6 ore con incontri di 2 ore per modulo.
Le lezioni si svolgeranno a Roma presso la sede del Municipio 3 (ex 4) in Via Umberto Fracchia, 45 – Roma, Sala consiliare.

Programma

Giovedì 12 giugno 2014 ore 16,00 – 18,00
Modulo 1 – Iniziamo insieme nel gruppo e nel condominio
Cinzia Sabbatini  e Concetta Ricciardi (Associazione Spirit Romanesc)

  • Presentazione degli incontri e degli obiettivi
  • Introduzione ad una efficace comunicazione e relazione tra persone diverse per vari aspetti

Giovedi 19 giugno 2014 ore 16,00 – 18,00
Modulo 2 – Il corretto uso degli spazi comuni e il regolamento condominiale
Andrea Finizio (MediANACI)

  • Che cos’è un regolamento di condominio
  • Le funzioni dell’Amministratore e dell’Assemblea
  • Le principali norme condominiali
  • L’Amministratore e i Consiglieri come punto di riferimento
  • Suggerimenti utili per una migliore vita in comune e usare al meglio gli spazi condominiali

Giovedì 26 giugno ore 16,00 – 18,00
Modulo 3 – La comunicazione interculturale
Cinzia Sabbatini  e Concetta Ricciardi (Associazione Spirit Romanesc)

  • Introduzione ai principi della comunicazione umana
  • Strumenti per l’osservazione culturale: quali sono i modelli culturali e comunicativi da osservare nell’incontro con l’altro.

Per partecipare è necessario compilare e sottoscrivere la SCHEDA DI ISCRIZIONE e inviarla insieme a una copia del permesso di soggiorno in corso di validità (per i cittadini stranieri) e una copia di un documento di identità (per i cittadini italiani) entro il 10 giugno:
•    all’indirizzo e-mail: mihalache_danaioana@yahoo.it
•    per fax allo 06.78393696
•    allo sportello AMAR presso la sede del Municipio 3, via Umberto Fracchia, 45, lunedì e venerdì ore 10,00/13,00.

Il progetto AMAR, co-finanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero dell’Interno nell’ambito del Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi – programma annuale 2012, è gestito da Programma integra in partnership con il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, e le associazioni Oasi e Spirit Romanesc.

Per informazioni:
cell. 3404104138 / 3337891516
e-mail: mihalache_danaioana@yahoo.it
www.programmaintegra.it

Leggi anche:

Progetto AMAR: corso di orientamento ai servizi bancari e strumenti di gestione del risparmio

Tutte le notizie sul progetto AMAR

Condividi