Maroni alla Conferenza Euro-Africana: “la cooperazione italo-libica è importante per la sicurezza europea”

“La Libia è il paese dell’area settentrionale dell’Africa che può garantire un elemento di stabilità nel Maghreb”, per cui “la cooperazione italo-libica è un tassello importante nella politica di sicurezza europea”. È quanto dichiarato dal Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, intervenuto alla Conferenza Euro-Africana.

Al Vertice, che si è aperto ieri a Napoli, sono presenti delegati delle Polizie di 68 Paesi, rappresentanti del G20 e delle principali Agenzie di settore, tra cui Europol ed Eurojust, ed esponenti delle più importanti organizzazioni internazionali per discutere di immigrazione clandestina, tratta di esseri umani, terrorismo, traffico di stupefacenti e criminalità organizzata.

Ieri, durante il suo intervento, Maroni ha ribadito la necessità di “sviluppare una collaborazione internazionale, non a compartimenti stagni, per mettere in campo tutte le conoscenze di tutte le Agenzie; il crimine è diventato globale, abbiamo reso globale l’economia adesso dobbiamo rendere globale la sicurezza”.

Maroni ha ricordato il buono stato dei rapporti italo-libici e l’importanza della collaborazione con la Libia. Collaborazione che il Viminale ha intenzione di intensificare, così come con gli altri Paesi del Nord Africa, in risposta all’innalzamento del livello di vigilanza anti-terrorismo dovuto alla “situazione di instabilità nel Maghreb, in particolare in Egitto e Tunisia”, e al conseguente “maggiore rischio di sbarchi di criminali evasi o agenti collegati ad organizzazioni terroristiche”.

Secondo il Ministro, la Libia “è il Paese che può garantire un elemento di stabilità nel Maghreb”, per cui “la cooperazione italo-libica è un tassello importante nella politica di sicurezza europea”. Gli accordi con il Paese nordafricano, ha ricordato Maroni, hanno contribuito all’azzeramento dei flussi migratori illegali tra l’Italia e il Mediterraneo centrale.

 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy