Ministero Interno: linee guida per le domande di contributo per progetti di accoglienza rivolti a minori stranieri non accompagnati

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 118 del 23 maggio 2015 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’Interno del 27 aprile 2015, contenente le linee guida per la presentazione delle domande di contributo da parte degli enti locali per la realizzazione di progetti finalizzati all’accoglienza di minori stranieri non accompagnati, a carico del Fondo Nazionale per le Politiche e i Servizi dell’Asilo (FNPSA).

Il Decreto del Ministero dell’Interno fissa le modalità di presentazione delle domande per progetti dedicati all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati anche non richiedenti asilo, in attuazione del ‘Piano Nazionale per fronteggiare il flusso straordinario di cittadini extracomunitari, adulti, famiglie, e minori stranieri non accompagnati’.

Gli Enti locali nella presa in carico del minore straniero non accompagnato dovranno assicurare servizi destinati a garantire:

  • i diritti di cui è portatore il minore straniero non accompagnato secondo la normativa nazionale e internazionale vigente;
  • la regolarizzazione dello status giuridico del minore, altrimenti esposto ad una condizione di rischio e debolezza;
  • l’avvio graduale del minore verso l’autonomia e l’inclusione nel tessuto sociale del territorio tenendo sempre presente il suo superiore interesse.

Per richieste di chiarimenti potranno essere formulati quesiti in forma scritta all’indirizzo di posta elettronica: bandoFNPSA@serviziocentrale.it,  domande e risposte saranno costantemente pubblicate nella pagina FAQ del sito www.sprar.it

Gli Enti locali ammessi al finanziamento dovranno realizzare le attività progettuali fino al 31/12/2016 e possono inviare le loro proposte progettuali secondo le seguenti modalità:

  • consegna a mano presso: Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione – Direzione centrale dei servizi civili per l’immigrazione e l’asilo – P.zza del Viminale 1, 00184 – Roma;
  • consegna tramite raccomandata con avviso di ricevimento presso lo stesso indirizzo.

Le domande dovranno pervenire entro le ore 16.00 del sessantesimo giorno a decorrere dal 23 maggio 2015, data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Avviso e allegati

 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy