Oggi è il Blue Umbrella Day: una giornata di consapevolezza per i ragazzi vittime di abusi.

Oggi 16 aprile si celebra il Blue Umbrella Day ,una campagna globale promossa dal network di Family for Every child di cui Programma integra è parte per fornire una migliore assistenza e proteggere i ragazzi dalla violenza. Con le organizzazioni membri di Family dall’Africa, America Latina, Asia e Caraibi promuoveremo eventi di sensibilizzazione durante tutta la giornata.

La campagna vuole lanciare questi messaggi:

  • La violenza sessuale colpisce anche i ragazzi
  • Possiamo fare di più nel proteggere i ragazzi
  • I ragazzi che subiscono violenza hanno bisogno di un maggior supporto e servizi migliori

Family for Every Child vuole focalizzare l’attenzione sui ragazzi che subiscono abusi veicolando 3 messaggi
principali per agire sul senso comune della tutela dei più giovani a livello globale soprattutto in molti paesi
dove la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza è tutt’altro che scontata.

La violenza sessuale colpisce anche i ragazzi Nel mondo un ragazzo su 13 ha esperienza di abusi sessuali. Molti di più sono sfruttati o esposti a materiali sessuali inappropriati. Queste esperienze nel lungo termine hanno conseguenze negative per la salute e il benessere dei ragazzi.

I ragazzi hanno bisogno di un supporto maggiore e di servizi che possono aiutarli a riprendersi dalla violenza sessuale. C’è bisogno di servizi che capiscano i problemi dei ragazzi e che gli assicurino di sentirsi accolti.

Possiamo fare di più nel proteggere i ragazzi. Occorre cambiare le legislazioni che criminalizzano i ragazzi quando sono vittime di violenza sessuale affinché possano sentirsi accolti e sicuri quando scelgono di denunciare. C’è inoltre bisogno di registrare meglio I dati sulla violenza sui ragazzi per comprendere meglio la dimensione del fenomeno.

Globalmente c’è una mancanza di informazioni sulla violenza sessuale subita dai ragazzi. Si stima che i ragazzi denuncino molto meno delle ragazze episodi di violenza sessuale e le loro esperienze non sono quasi mai identificate come “abusi”.

I ragazzi subiscono abusi sessuali per la prima volta tra i 14 e i 19 anni. Spesso i responsabili sono parenti, uomini o donne, o amici e compagni di classe.

Nella maggior parte dei casi i servizi di supporto sono all’interno di centri che supportano le donne vittime di violenza. Ciò potrebbe comportare una mancanza di specializzazione per i servizi dedicati ai ragazzi.

E’ necessario aumentare la consapevolezza su tale fenomeno e ogni 16 aprile con Family for Every Child aderiamo al Blue Umbrella Day affinchè vengano compiuti passi avanti su temi che nelle nostre realtà possano apparire scontati ma che in molte parti del mondo non lo sono.

Per saperne di più sulla campagna globale visita il sito BLUE UMBRELLA DAY 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy