Sostieni

con il tuo 5 per mille!

La legge Finanziaria anche quest’anno ha previsto la possibilità di destinare il 5 per mille delle proprie imposte ad associazioni di volontariato e non lucrative di utilità sociale e ad associazioni di promozione sociale.

Dal 2005, Programma integra sostiene persone in difficoltà nel percorso di inclusione, aiutandoli nella ricerca di un lavoro, di una casa e nel costruire il proprio percorso di autonomia. Lavoriamo con persone che scappano da guerre e conflitti, con minori soli, con persone senza fissa dimora, con adolescenti in condizioni di vulnerabilità sociale, con donne vittime di violenza. 

Per aiutarci nel nostro lavoro di ogni giorno puoi firmare per il 5×1000 a Programma integra inserendo nella dichiarazione dei redditi  il nostro codice fiscale 08605861007. Il contributo non ti costa nulla e contribuirai ad attivare percorsi di formazione, tirocini professionali, sostegno nella ricerca di una casa e percorsi sociali ed educativi per chi è in difficoltà e ha bisogno di un nuovo inizio. 

Per saperne di più sui nostri risultati:
consulta il nostro bilancio sociale
guarda la nostra raccolta video
segui la nostra pagina Facebook
segui la nostra pagina Instagram

Seguici

Come fare?

Basta firmare nel riquadro “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale” del CUD, del modello 730, del Modello Unico Persone Fisiche o del Modello Unico MINI persone fisiche versione semplificata e riportare nell’apposito spazio il codice fiscale di Programma integra società cooperativa sociale: 08605861007

Il 5 per mille è alternativo all’8 per mille?

Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro. E’ possibile infatti operare entrambe le scelte in maniera autonoma.

Il 5 per mille prevede qualche costo aggiuntivo da parte del contribuente?

Il 5 per mille non ha alcun costo: non è una tassa ma una quota di imposta a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni non profit. Qualora non venga scelta nessuna delle opzioni previste, il 5 per mille rimane allo Stato.

Chi può destinare il 5 per mille?

Tutte le persone fisiche residenti e non che abbiano maturato nell’anno fiscale un reddito soggetto a tassazione.

Dona il tuo 5×1000

Con il tuo 5 per mille contribuirai alla realizzazione di progetti di integrazione sociale e lavorativa che Programma integra società cooperativa sociale rivolge ai migranti, ai rifugiati e in generale alle persone più fragili.

Può destinare il 5 per mille anche un immigrato con permesso di soggiorno in Italia?

Si, basta che abbia un regolare contratto di lavoro.