RefAid: la prima app dedicata ai rifugiati

Trovare cibo, alloggio, cure mediche e assistenza legale in Europa è più facile ora per i rifugiati grazie alla app RefAid,  sviluppata dalla società britannica Trellyz e scaricabile per Android e Iphone. Tra i servizi disponibili, sono presenti anche quelli offerti da Programma integra a Roma tra cui l’assistenza legale e l’orientamento lavorativo. 

Grazie a un sistema di geo-localizzazione, i rifugiati che scaricano la app RefAid sul proprio smartphone possono accedere ai servizi offerti da ONG, enti pubblici e organizzazioni umanitarie impegnate nell’aiuto a migranti e titolari di protezione internazionale e suddivisi in categorie: cibo, alloggio, cure mediche, acqua, docce e bagni, orientamento lavorativo, assistenza legale, formazione.

La app può essere utilizzata anche dalla organizzazioni che operano al fianco dei rifugiati per dare informazioni su quali altri servizi sono presenti in un determinato territorio e come trovarli.

Lanciata nel Regno Unito e in Italia, la app ha tra i suoi sostenitori e partecipanti alcune delle più grandi organizzazioni umanitarie del mondo tra cui la Croce Rossa Britannica e Save the Children.

Tra le organizzazioni italiane che partecipano al progetto, oltre a Programma integra troviamo il CIR – Consiglio Italiano per i Rifugiati, l’Arci, il Centro Astalli, alcune Caritas locali e il Servizio Centrale dello SPRAR – Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, che ha promosso l’app presso i centri di accoglienza del suo circuito.

La app RefAid è online e scaricabarile per Android e Iphone

 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy