UNAR: avviso per il finanziamento di azioni finalizzate al contrasto delle discriminazioni

unarL’UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali ha pubblicato un avviso per la promozione di azioni positive finalizzate al contrasto delle discriminazioni fondate su motivi etnico-razziali, sull’appartenenza religiosa, sull’orientamento sessuale e identità di genere, attraverso la promozione di attività culturali, artistiche, sportive, di comunicazione, di sensibilizzazione, di formazione e di informazione. Scadenza presentazione proposte: 8 novembre, ore 10.

L’UNAR attraverso l’avviso intende perseguire i seguenti obiettivi:

  • diffondere la cultura dell’antidiscriminazione, del rispetto e della valorizzazione delle differenze;
  • combattere i pregiudizi, gli stereotipi e la cattiva informazione che riguardano sia i cittadini italiani che i cittadini di origine straniera;
  • contribuire, attraverso lo strumento del dialogo interculturale, al miglioramento delle relazioni tra cittadini italiani e stranieri, così come allo sviluppo sociale e culturale del territorio;
  • favorire il superamento reciproco degli streotipi legati all’appartenenza a categorie sociali, di genere e/o gruppi etnico-razziali;
  • favorire una cultura etica e di valori sociali positivi attraverso la cultura, lo spettacolo, le arti e lo sport;
  • diffondere nei giovani il valore positivo della diversità e della cultura del rispetto del principio delle pari opportunità;
  • prevenire il fenomeno dell’intolleranza e della violenza legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere;
  • contrastare e prevenire l’isolamento, il disagio sociale, derivanti da comportamenti di carattere omofobico e transfobico;
  • accrescere la capacity building delle associazioni;
  • favorire l’empowerment delle persone a rischio di esclusione sociale.

Le proposte progettuali dovranno essere finalizzate alla realizzazione di azioni nei seguenti ambiti di intervento:

  1. Ambito A – Contrasto e prevenzione delle discriminazioni etnico-razziali e religiose attraverso la promozione di attività educative, culturali, artistiche e sportive (dotazione finanziaria € 400.000,00);
  2. Ambito B – Contrasto e prevenzione delle discriminazioni verso le comunità rom, sinte e caminanti (RSC), in attuazione della Strategia Nazionale di Inclusione dei Rom, Sinti e Caminanti (2012 – 2020) e delle successive raccomandazioni internazionali (dotazione finanziaria € 200.000,00);
  3. Ambito C – Contrasto e prevenzione delle discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere – come previsto dalla strategia nazionale LGBT e dalle successive raccomandazioni internazionali – considerando anche le ipotesi di discriminazioni multiple (orientamento sessuale/appartenenza a gruppi di minoranza etnica e/o religiosa/persone migranti) – (dotazione finanziaria € 400.000,00).

Possono presentare proposte progettuali 1) tutte le associazioni e gli enti iscritti al registro UNAR, o che alla data di pubblicazione del bando abbiano formalmente presentato istanza di iscrizione; 2) aggregazioni temporanee tra associazioni ed enti il cui capofila deve essere regolarmente iscritto al registro UNAR.

Il contributo concesso dall’UNAR non potrà eccedere l’80% del totale dei costi di ciascun progetto. Si prevede un co-finanziamento del 20% a carico delle associazioni/enti e potrà essere corrisposto in denaro e/o in valorizzazione del personale, beni, mezzi e attrezzature.

Tutta la documentazione oltre ad essere sottoscritta dal legale rappresentante dovrà pervenire tramite pec all’indirizzo: bandi.unar@pec.governo.it, entro l’8 novembre 2016, ore 12.

Avviso e allegati 

 

 

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy