Unhcr: le domande di asilo nei paesi industrializzati nel primo semestre 2011

198.300 domande di asilo presentate tra gennaio e giugno 2011, il 17% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Afgana, cinese, serba, kosovara, irachena e iraniana, sono le principali nazionalità di chi chiede protezione. Questi alcuni dei dati diffusi dal rapporto dell’Unhcr “Asylum Levels and Trends in Industrialized Countries – First Half 2011”.

Il 2011 è stato un anno di grandi esodi che hanno riguardato soprattutto il Corno d’Africa e l’Africa Nord-occidentale. Il rapporto dell’Agenzia Onu evidenzia infatti un incremento nelle domande di asilo provenienti dai cittadini di Tunisia, Costa d’Avorio e Libia (rispettivamente 4.600, 3.300 e 2.000). Tuttavia l’impatto di queste richieste è stato limitato e i principali paesi dei richiedenti rimangono: Afghanistan (15.300 domande), Cina (11.700), Serbia [e Kosovo] (10.300), Iraq (10.100) e Iran (7.600).

A livello continentale, l’Europa ha registrato il numero più alto di domande di asilo pari al 73% di tutte le quelle presentate nei paesi industrializzati. Solo in Australia si è registrato un declino: 5.100 domande rispetto alle 6.300 dell’anno precedente.

A livello di singoli paesi, gli Stati Uniti hanno ricevuto più domande di qualsiasi altro paese industrializzato (36.400), seguiti da Francia (26.100), Germania (20.100), Svezia (12.600) e Regno Unito (12.200). La regione nordica è stata la sola a registrare un calo delle domande in Europa. In Italia sono state registrate, durante il primo semestre del 2011, 10.860 domande di asilo. L’incremento del 102% rispetto allo stesso periodo di riferimento dell’anno precedente è dovuto all’arrivo via mare di richiedenti asilo in fuga dal Nord Africa. Nel frattempo le domande sono più che raddoppiate in Asia Nord-orientale con 1.300 domande presentate in Giappone e Corea del Sud rispetto alle 600 della prima metà del 2010.

Asylum Levels and Trends in Industrialized Countries, First Half 2011

Condividi
5x1000 a programma integra

Sei pronto a fare la differenza?

Con ProgrammaIntegra.it, puoi contribuire al cambiamento con un gesto semplice: donare il tuo 5x1000 nella dichiarazione dei redditi.

Sostieni la nostra missione di promuovere l'inclusione sociale e fornire servizi vitali a favore dell'infanzia, dell'adolescenza e delle famiglie, così come degli individui in situazioni di vulnerabilità sociale.

Iscrizione Newsletter

  • Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi dell'art. 13 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui Privacy Policy